Marsala Turismo - Portale turistico della Città di Marsala | Parole, immagini e atmosfere di una città senza tempo
Marsala Turismo - Portale turistico della Città di Marsala | Parole, immagini e atmosfere di una città senza tempo
lunedì, 25 settembre 2017 17:10:20
Utenti collegati: 215

Parco Archeologico e Ambientale di Marsala

Archeologia
09/10/2013
45766
Marsala Turismo
La visita all’area archeologica parte dal Museo Baglio Anselmi e consente, passeggiando su sentieri attrezzati, di poter ammirare alcuni ritrovamenti frutto degli scavi che, a più riprese, si sono susseguiti negli decenni.

Innanzitutto la famosa insula romana, portata alla luce nel 1939, un grande edificio con ambienti spaziosi con pavimenti a mosaico, un impianto termale e i relativi servizi.
Veduta dell'insula romanaRecentemente è stato invece scoperto l’imponente decumano maximus, che rappresenta senza dubbio il rinvenimento più eccezionale della città antica. Orientato in direzione E-W, era interdetto ai carri e terminava verso il mare con una grande scalinata. Lungo l’asse viario riscoperto è visibile un’iscrizione pubblica relativa al magistrato che contribuì alla realizzazione del grande asse viario che, per inciso, è esattamente in linea con la via XI Maggio, in città. Da notare l’eccellente sistema di canalizzazione delle acque piovane.

Interessanti sono, tra le altre, due sepolture rinvenute sul decumano maximus, tombe a cassa congiunte da una parete in comune, ove sono riportate delle scritte in greco di colore rosse precedute e seguite dal simbolo della croce, oltre ad una grande croce sotto ogni scritta. Le tombe sono databili a cavallo del VI e VII secolo e sono importanti per il rituale che le scritte descrivono, quasi un vero esorcismo per benedire le anime dei due morti.

La visita al Parco archeologico di Marsala è ben assistita dalle guide presenti nel Museo Baglio Anselmi, da dove, come detto, parte il percorso.

La visita all'area del solo Decumano Massimo è possibile con ingresso gratuito da Porta Nuova secondo i seguenti orari:
- tutti i giorni: 9.00-13.00 (ultimo ingresso ore 12.30);
- da martedì a domenica, compresi festivi: 15.00-18,30 (ultimo ingresso ore 18.00).



Orari apertura Museo e aree archeologiche:

- Museo “Baglio Anselmi”
  dal Martedì alla Domenica, compresi i festivi: ore 9.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.30).
  Lunedì: ore 9.00- 13.30 (ultimo ingresso ore 13.00).

- Area archeologica di Capo Boeo, (ingresso dal Museo, visite a richiesta rivolgendosi al personale di custodia)
  dal Martedì alla Domenica, compresi i festivi: ore 9.30; 11.30; 15.30.
  Lunedì: ore 9.30; 11.30.

- Ipogeo di Crispia Salvia, Via M. D’Azeglio
  Sabato: ore 9.00-13.00 (su prenotazione, con biglietto di ingresso al Museo - Info: 0923.952535).

Per i residenti nella Provincia di Trapani il costo del biglietto di ingresso al Museo Archeologico “Baglio Anselmi” e ai siti archeologici sopra menzionati ammonta ad € 1,00.


Tags